Loghi istituzionali Sito Unione Europea Sito Regione Emilia Romagna Sito Ministero dell'Interno

Iscrizione sanitaria

Iscrizione degli stranieri extra – UE al Servizio sanitario nazionale

Hanno diritto di essere iscritti al Servizio sanitario nazionale i cittadini extra UE con permesso di soggiorno per motivi specifici o in attesa del rilascio o del rinnovo del permesso di soggiorno.
La durata dell’iscrizione è la stessa del permesso di soggiorno ed è rinnovabile.
Hanno diritto all’iscrizione al Servizio sanitario i minori fino a 14 anni figli di persone immigrate senza permesso di soggiorno, con scelta del pediatra a tempo determinato, rinnovabile di anno in anno fino al compimento del 14° anno di età, purché il bambino sia presente nel territorio regionale.
In caso di ricongiungimento familiare, il genitore straniero extra UE di oltre 65 anni, per ottenere l’iscrizione volontaria al SSN deve versare un contributo forfettario annuale.
Anche gli stranieri non in regola con il permesso di soggiorno presenti in Emilia-Romagna possono accedere con tranquillità e fiducia ai servizi e alle strutture del servizio sanitario regionale. La legislazione italiana vigente vieta infatti agli operatori sanitari la segnalazione all’Autorità giudiziaria di stranieri senza permesso di soggiorno.

Iscrizione al Servizio sanitario nazionale: invio della tessera sanitaria

Hanno diritto di iscrizione al Servizio sanitario nazionale i cittadini italiani residenti, i nuovi nati residenti, i cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia, le persone senza fissa dimora, i cittadini extra comunitari in regola con il permesso di soggiorno.
L’iscrizione al Servizio sanitario nazionale è documentata dalla tessera sanitaria, che viene spedita a casa degli aventi diritto da parte dell’Agenzia delle Entrate.
Sulla tessera sono riportati i dati anagrafici dell’assistito e il codice fiscale.
La tessera deve essere presentata per ricevere ogni prestazione offerta dal Servizio sanitario e per essere assistiti nei Paesi dell’Unione Europea.
Per informazioni sulla propria tessera sanitaria telefonare al Numero verde dell’Agenzia delle Entrate 800 030 070, rivolgersi allo sportello del Distretto dell’Azienda Usl di residenza o consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate.

Documenti da presentare per i cittadini stranieri in base al tipo di permesso di soggiorno

Schede tradotte in aggiornamento

Scheda in lingua inglese

Scheda in lingua francese

Scheda in lingua russa

Scheda in lingua cinese

Scheda in lingua araba

Scheda in lingua urdu

 

Cittadini stranieri con permesso di soggiorno per lavoro subordinato

 


Cittadini stranieri con permesso di soggiorno da lavoro autonomo


Cittadini stranieri in attesa di occupazione


Cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale, Rifugiati, Titolari di protezione sussidiaria o umanitaria, Casi Dublino, Ricorrenti al diniego della protezione internazionale


Cittadini stranieri in adozione e affidamento


Cittadini stranieri che hanno fatto richiesta di cittadinanza


Cittadini stranieri di minore età


Motivi familiari


Motivi di salute per gravidanza


Personale religioso che svolge attività lavorativa


Cittadini stranieri con Permesso di soggiorno CE di lungo periodo (ex Carta di soggiorno)


 

Per maggiori informazioni sui documenti richiesti dalle AUSL di competenza rivolgersi allo sportello dell’AUSL di residenza o del domicilio indicato sul permesso di soggiorno.

AUSL Romagna (Cesena, Forlì, Rimini)http://www.auslromagna.it/

AUSL Bolognahttp://www.ausl.bologna.it/news/archivio-2013/auslnews.2013-10-23.9554475514

AUSL Ferrarahttp://www.ausl.fe.it/azienda/staff-direzionali/u-o-servizi-amministrativi-distrettuali/cup/sedi-cup

AUSL Modenahttp://www.ausl.mo.it/flex/FixedPages/IT/CartaDeiServizi.php/L/IT/TIPO/248

AUSL Parmahttp://www.ausl.pr.it/come_fare/sportelli_unici/default.aspx

AUSL Piacenzahttp://www.ausl.pc.it/accesso_semplificato/accessosemplificato_cosa.asp

AUSL Reggio Emiliahttp://www.ausl.re.it/servizi-territoriali/cure-primarie/saub.html