Loghi istituzionali Sito Unione Europea Sito Regione Emilia Romagna Sito Ministero dell'Interno

L’Ingresso e il Soggiorno a motivo di Lavoro

Testo unico emanato con decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286
“Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero” e successive modifiche.

Decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n. 394
“Regolamento recante norme di attuazione del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, a norma dell’articolo 1, comma 6, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286”.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2 aprile 2015
“Programmazione transitoria dei flussi d’ingresso dei lavoratori non comunitari per lavoro stagionale nel territorio dello Stato per l’anno 2015”.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 dicembre 2014
“Programmazione transitoria dei flussi d’ingresso dei lavoratori non comunitari per lavoro non stagionale nel territorio dello Stato per l’anno 2014”.

Decreto legislativo 6 settembre 2001, n. 368
“Attuazione della Direttiva 1999/70/CE relativa all’accordo quadro sul lavoro a tempo determinato concluso dall’UNICE, dal CEEP e dal CES”.

Decreto legislativo 8 gennaio 2007, n. 3
“Attuazione della direttiva 2003/109/CE relativa allo status di cittadini di Paesi terzi soggiornanti di lungo periodo”.

Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445
“Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa.”

Decreto Presidente della Repubblica 7 ottobre 1963, n. 1525
“Elenco che determina le attività a carattere stagionale di cui all’art. 1, comma secondo, lettera a), della legge 18 aprile 1962, n. 230, sulla disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato”, Annesso A.

Decreto interministeriale 11 maggio 2011, n. 850
“Definizione delle tipologie dei visti d’ingresso e dei requisiti per il loro ottenimento”.

Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze di concerto del Ministro dell’Interno 4 aprile 2006
“Determinazione dell’importo delle spese da porre a carico dei soggetti richiedenti il permesso di soggiorno elettronico”.

Decreto del Ministro dell’Interno 12 ottobre 2005
“Importo dell’onere a carico dell’interessato per il rilascio e rinnovo dei permessi e della carta di soggiorno nell’ambito della convenzione, stipulata ai sensi dell’articolo 39, comma 4 – bis, della legge 16 dicembre 2003, n.3”.

Direttiva del Ministero dell’Interno 5 agosto 2006, n. 42
Iscrizione anagrafica cittadini stranieri extracomunitari. Direttiva dell’ On. Sig. Ministro dell’Interno sui diritti dello straniero nelle more del rinnovo del permesso di soggiorno”.