Loghi istituzionali Sito Unione Europea Sito Regione Emilia Romagna Sito Ministero dell'Interno

L’Ingresso e il Soggiorno a motivo di Famiglia

Decisione del Consiglio 8 giugno, n. 2004 2004/512/CE

che istituisce il sistema di informazione visti (VIS).

Regolamento (CE) del Parlamento Europeo e del Consiglio 9 luglio 2008, n. 767/2008

concernente il sistema di informazione visti (VIS) e lo scambio di dati tra Stati membri sui visti per soggiorni di breve durata (regolamento VIS).

Regolamento (CE) del Parlamento Europeo e del Consiglio 14 gennaio 2009, n. 81/2009

che modifica il regolamento (CE) n. 562/2006 per quanto riguarda l’uso del sistema di informazione visti (VIS) a norma del codice frontiere Schengen.

Decisione del Consiglio 22 luglio 2013

che fissa la data di decorrenza degli effetti della decisione 2008/633/GAI relativa all’accesso per la consultazione al sistema di informazione visti (VIS) da parte delle autorità designate degli Stati membri e di Europol ai fini della prevenzione, dell’individuazione e dell’investigazione di reati di terrorismo e altri reati gravi.

Decisione del Consiglio 23 giugno 2008, n. 2008/633/GAI

relativa all’accesso per la consultazione al sistema di informazione visti (VIS) da parte delle autorità designate degli Stati membri e di Europol ai fini della prevenzione, dell’individuazione e dell’investigazione di reati di terrorismo e altri reati gravi.

Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio 29 aprile 2004, n. 2004/38/CE
relativa al diritto dei cittadini dell’Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri, che modifica il regolamento (CEE) n. 1612/68 ed abroga le direttive 64/221/CEE, 68/360/CEE, 72/194/CEE, 73/148/CEE, 75/.

Direttiva del Consiglio 22 settembre 2003, n. 2003/86/CE 
relativa al diritto al ricongiungimento familiare.

Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio 13 dicembre 2011, n. 2011/95/UE
recante norme sull’attribuzione, a cittadini di paesi terzi o apolidi, della qualifica di beneficiario di protezione internazionale, su uno status uniforme per i rifugiati o per le persone aventi titolo a beneficiare della protezione sussidiaria, nonché sul contenuto della protezione riconosciuta.

Regolamento CEE del Consiglio 15 ottobre 1968, n. 1612/68
relativo alla libera circolazione del lavoratori all’interno della Comunità.

Regolamento CE del Consiglio del 13 giugno 2002, n. 1030/2002
che istituisce un modello uniforme per i permessi di soggiorno rilasciati a cittadini di paesi terzi.